Yuri Alberto Monteiro da Silva, conosciuto semplicemente come Yuri Alberto è nato a São José dos Campos il 18 marzo del 2001. Entra nelle giovanili del Santos all’età di 12 anni; dopo aver svolto tutta la trafila, il 28/7/2017 firma il suo primo contratto da professionista ed il 16 novembre seguente debutta nel “Brasileirao” nella sconfitta esterna per 3-1 contro il Bahia (2 apparizioni totali in quella stagione in campionato). Il suo primo gol lo mette a segno il 7/3/2018 nel match valido per il Torneo Paulista contro il Novorizontino, diventando così a 16 anni, 11 mesi e 20 giorni il sesto giocatore più giovane ad andare a bersaglio nella storia del club. Nella seconda annata arriva a quota 8 presenze in campionato. In nazionale, dopo aver fatto parte dell’Under 17, milita attualmente nell’Under 20.

yuri alberto 1 yuri alberto 2

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di ROBERTO SESENA del 20/04/2018

FISICITà : Ottimo rapporto peso-altezza. Giocatore dalla buonissima struttura fisica, con 183 cm di altezza, grazie alla quale s’impone sugli avversari nei duelli aerei e fisici. Potente nella progressione palla al piede, inoltre possiede una notevole rapidità nello stretto nonostante la non troppa dinamicità che di “regola” i suoi cm comportano.

TECNICA: classe 2001, giovanissimo, possiede un invidiabile bagaglio tecnico; riesce a saltare sia nello stretto sia nell’allungo le maglie avversarie grazie alla sua agilità. Ambidestro, riesce a toccare con efficacia e naturalezza, rara, il pallone sia col destro sia col sinistro. Calcia forte e preciso sia dall’interno che da fuori area. Dribbling quasi danzanti dove risulta Imprendibile nel testa a testa. Vanta inoltre, un notevole stacco di testa che gli permette di andare in gol in più occasione.

ATTITUDINI TATTICHE: Attaccante moderno, una macchina da gol vecchio stampo, cinico sotto rete, un vero realizzatore,(la scorsa stagione ha segnato 51 gol in 35 partite nelle giovanili del Santos) ma capace anche di far reparto da solo.  Il ragazzo è dotato di un’ottima visione di gioco. Altruista nel modo giusto, riesce a capire sempre la soluzione migliore per giocare il pallone senza incaponirsi in inutili giocate da solista, anche se questo volesse dire vestire i panni di assistman. dopo aver saltato gli avversari nei duelli mette i compagni nella condizione di poter segnare. Abile ad attaccare gli spazi ed intelligente nel posizionamento all’interno dell’area avversaria, nel posto giusto al momento giusto.

PERSONALITA’: Tanto giovane quanto consapevole dei propri mezzi tecnici, riesce a regalare giocate coraggiose e talentuose con una semplicità imbarazzante. Molto corretto nel recupero palla. Altra cosa molto positiva è l’umiltà che dimostra nelle giocate, i gesti tecnici non risultano mai spocchiosi o sfociati nella gloria personale, ma sono spesso frutto della passione e della dedizione che mostra per questo sport, sembra siano essere al servizio della squadra e del pubblico, e ciò è cosa non comune per un ragazzo di appena 17 anni.

Enfant prodige, con il suo giovane curriculum sta dimostrando di possedere tutte le carte in regola per potersi imporre nel panorama calcistico europeo e mondiale. Ha catturato l’attenzione di alcuni dei più grandi club del mondo, si dice che il club brasiliano abbia presentato un cartellino dal valore di 36,5 milioni di sterline sulla testa di Alberto, nonostante questi abbia da poco raggiunto il suo diciassettesimo anno di età. Si potrebbe paragonare a Zlatan Ibrahimovic dei L.A. Galaxy

VALUTAZIONE FINALE GENERALE DEL RELATORE (da 1 a 5) 5

Sesena Roberto





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close