Vincent Janssen si forma nei settori giovanili del NEC Nijmegen e del Feyenoord. Lasciato libero dal club di Rotterdam, nell’estate 2013 approda all’Almere militante nella seconda divisione olandese. In due annate totalizza la bellezza di 30 gol e 14 assist in 71 presenze, finché nell’estate 2015 viene acquistato per 500.000 euro dall’AZ Alkmaar. L’impatto con l’Eredivisie è grandioso, infatti colleziona addirittura 27 reti e 6 assist in 30 partite più 2 marcature in 6 sfide in Europa League. Il 12/7/2016 si trasferisce per 22.1 milioni di euro al Tottenham, con cui firma un contratto quadriennale. Mette a referto 2 gol e 2 assist in 28 gare in Premier League (quasi sempre entrando dalla panchina), più 6 apparizioni tra Champions ed Europa League. L’8/9/2017 passa in prestito al Fenerbahce. Con l’Olanda, dopo aver svolto l’intera trafila delle varie selezioni giovanili a partire dall’Under 15 fino all’Under 21, il 25/3/2016 debutta in Nazionale maggiore nell’amichevole persa 2-3 contro la Francia.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di GIROLAMO D’ALESSANDRO del 03/11/2016

DAlessandroForza fisica, abilità nel colpo di testa, fiuto del gol, protezione della palla, ecco le carattaristiche principali di questo attaccante. Ma entrando nello specifico possiamo evidenziare altri due aspetti importanti del suo profilo e cioè la capacità di smarcamento senza palla e di attaccare la profondità. Riassumendo quindi possiamo dire senso tattico di percepire spazio e tempo d’inserimento, caraťteristiche che gli consentono di essere utilizzato come prima punta, tipico ariete d’area di rigore capace di far reparto da solo, ma a mio avviso farebbe anche meglio da seconda punta perché, nonostante la forte fisicità, ha un’ottima mobilità e facilità di calcio con entrambi i piedi. Non a caso già convocato in Nazionale maggiore, profilo certamente di prima fascia con margini di miglioramento soprattutto dal punto di vista tecnico e della rapidità d’esecuzione, che lo possono portare ad essere un top player nel suo ruolo. Per concludere una considerazione: dal modo in cui calcia i rigori si denota l’ottima personalità di questo ragazzo ed un carattere estroverso ed abbastanza esuberante, fiducia nei propri mezzi, è consigliabile dunque una gestione a 360° per ottenerne un rendimento massimale.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close