Tomas Martinez, nato in Argentina ma in possesso anche del passaporto italiano, è un prodotto del vivaio del River Plate. Debutta in prima squadra il 23/6/2013 nel Torneo Final, subito titolare nella vittoria per 3-1 contro il San Martin de San Juan e sua unica apparizione. Torna a mettersi in luce nel Torneo Inicial 2014/15, in cui totalizza 3 assist in 9 presenze. Dopo un altro assist in 4 apparizioni nel campionato successivo, il 18/8/2015 passa in prestito al Tenerife. Nella “Segunda Division” spagnola colleziona 1 assist in 13 partite, poi il 3/2/2016 torna in prestito in patria per 5 mesi al Defensa y Justicia. Quindici giorni dopo va subito a segno con la nuova maglia nella vittoria per 4-1 contro l’Atletico Rafaela. Mette a referto 3 gol e 3 assist in 14 gare, poi il 3 luglio seguente viene acquistato per 1.3 milioni di euro dallo Sporting Braga. Impiegato più nella formazione B (3 reti ed 1 assist in 12 presenze) che in prima squadra (3 apparizioni in campionato più una in Europa League), il 17/7/2017 si trasferisce per 1.8 milioni di euro allo Houston Dynamo. Con la nazionale argentina nel 2015 vince con l’Under 20 il Campionato sudamericano di categoria disputato in Uruguay, mettendo a referto 1 marcatura (nel successo per 5-2 contro l’Ecuador) e 3 assist in 7 sfide.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di WSS del 15/09/2015

E’ una seconda punta brevilinea dal fisico asciutto, rapido e dotato di una buona velocità nonché di una certa capacità di accelerazione. E’ sinistro ed ha una buona tecnica, riesce a mantenere sempre il pallone vicino al piede e di conseguenza mantiene un buon controllo sullo stesso, se la cava bene nel dribbling ed in particolar modo quando gli si concede troppo spazio risulta molto difficile da marcare; è bravo nei passaggi, gioca bene di prima e scambia velocemente con i compagni vicini, inoltre riesce a servire ottimamente i compagni che si inseriscono con buone verticalizzazioni, creando occasioni pericolose. E’ un calciatore che gioca bene di squadra ed ha una buona visione, riesce così a far girare la sfera in zona offensiva non dando la possibilità ai difensori di organizzarsi al meglio, inoltre si muove tanto e partendo soprattutto dalle fasce crea scompiglio in area. Ha personalità.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close