Tahith Chong è nato il 4 dicembre 1999 a Willemstad, capitale del Curaçao, nazione nel mare caraibico meridionale di fronte al Venezuela, che fa parte con Aruba e Saint Maarten del Regno dei Paesi Bassi. La sua folta e stramba capigliatura, oltre al suo talento, lo rendono facilmente visibile e riconoscibile in campo. Chong si trasferisce giovanissimo in Olanda e a 10 anni entra a far parte dell’Academy del Feyenoord, premiata per cinque anni consecutivi con il Rinus Michels Award, premio assegnato al migliore settore giovanile d’Olanda.

Tahith Chong, lo United per il grande salto, ma poi quel ginocchio ko…

La scorsa estate il trasferimento al Manchester United dove Tahith Chong gioca con la squadra di Premier League Under 18: 7 partite, l’esordio il 20 agosto nella sconfitta per 2-1 contro il Liverpool. Il 10 settembre nel 5-3 al West Bromwich, realizza un gol e piazza un assist. Il 19 settembre lo portano in panchina nel match del campionato Riserve di Premier vinto dai Red Devils 3-2 con il Derby. Poi altre 5 partite nell’Under 18 e sfortunatamente per lui il 21 gennaio nell’1-1 con l’Everton si procura un grave incidente al ginocchio che lo sta tenendo fuori causa, con il disappunto della sua squadra e dello staff dell United che ne stava apprezzando le grandi qualità. Nelle nazionali giovanili olandesi Chong è un punto fermo: dalla Under 15 alla Under 19 ha collezionato 38 presenze realizzando 4 gol.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di ROBERTO SESENA del 08/05/2017

Sesena RobertoFISICITÀ: Struttura longilinea abbinata ad una notevole forza fisica che nei contatti spalla a spalla gli consente di avere la meglio quasi sempre sull’avversario. Velocità e rapidità sconvolgente.
TECNICA: Sinistro naturale, bagaglio tecnico di pregevole fattura tale da fargli eseguire dribbling secchi che lasciano il più delle volte l’avversario sul posto. Predilige rapide giocate in spazi stretti scambiando con i compagni. Inoltre è in possesso di un ottimo tiro dalla distanza.
ATTITUDINI TATTICHE: Talentuoso fantasista olandese con le classiche doti da numero 10. Giocatore che si erge non solo per la sua tecnica ma anche per la sua duttilità che gli permette di ricoprire sia il ruolo di esterno sinistro offensivo, sia quello di trequartista. Importanti risultano i suoi inserimenti dietro la linea avversaria che lo portano al gol o nella condizione di sfornare assist. Da osservare, infine, la sua predisposizione al gioco “palla a terra” piuttosto che l’utilizzo di non sempre utili lanci lunghi.
PERSONALITÀ: Nonostante la giovanissima età dimostra di possedere una sicurezza da campione affermato e una sana maturità. Un leader silenzioso il quale trascina la sua squadra a suon di invenzioni e gol, ciò è testimoniato dalla continua ricerca dei suoi compagni nei suoi confronti. Coraggioso nei dribbling, nelle giocate, cinico e spietato sotto porta.
Il vivaio del Feyernoord continua a sfornare talenti dopo i già affermati Robin Van Persie, Giovanni Van Bronckhorst e Stefan De Vrij. Tahith Chong, da poco passato al Manchester United U18 dal Feyernoord U17, nonostante il campionato inglese abbia ritmi più intensi ed una maggiore fisicità rispetto a quello olandese, non ha mostrato difficoltà nel riproporre quelle giocate fantastiche che lo hanno contraddistinto in Olanda. Ha militato in tutte le nazionali giovanili olandesi, dall’U15 all’U19. Il giovane talento Chong dopo aver catturato l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori in Olanda, si sta consacrando con la maglia dei Red Devils come uno dei talenti più radiosi del panorama europeo e mondiale.
Si potrebbe paragonare a Memphis Depay dell’Olympique Lione.

VALUTAZIONE FINALE GENERALE DEL RELATORE (da 1 a 5) 5





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close