Ousmane Dembélé, nato in Francia ma di origini maliane, dopo aver mosso i suoi primi passi nel settore giovanile dell’Evreux, dal 2010 completa la sua formazione in quello del Rennes. Promosso in prima squadra a partire dall’estate 2015, il suo impatto con la Ligue 1 è subito altamente positivo. Il 22 novembre seguente segna il suo primo gol, al debutto da titolare, nel pareggio per 2-2 contro il Bordeaux. Il 6/3/2016 realizza addirittura una tripletta nella vittoria per 4-1 contro il Nantes. Dopo aver totalizzato 12 reti e 5 assist in 26 presenze, il 12 maggio seguente viene ufficializzato il suo acquisto per 15 milioni di euro dal Borussia Dortmund. Nella sua unica stagione in Bundesliga colleziona 6 gol e 13 assist in 32 partite più 2 marcature 6 assist in 10 sfide in Champions League. Dopo un altro assist nella Supercoppa di Germania persa ai rigori contro il Bayern Monaco (2-2 nei tempi regolamentari), il 26/8/2017 si trasferisce per la cifra spaventosa di 105 milioni di euro al Barcellona con cui firma un contratto quinquennale. Con la Francia, dopo aver svolto l’intera trafila delle selezioni giovanili dall’Under 17 fino all’Under 21, l’1/9/2016 esordisce in Nazionale maggiore nell’amichevole vinta per 1-3 contro l’Italia.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di FRANCESCO MARINO del 13/04/2016

Marino Francesco commenti

Esterno offensivo dotatissimo sotto l’aspetto della velocità, della falcata, della progressione, della capacità di attaccare gli spazi e dell’essere davvero devastante in fase di ripartenza; utilizza preferibilmente il piede destro ma non disdegna il sinistro; ha dribbling anche nello stretto; a volte esagera un po’ nel portar palla; deve migliorare soprattutto nella gestione della gara, poiché dopo varie fiammate tende ad eclissarsi per poi riaccendersi improvvisamente; sotto l’aspetto realizzativo ha notevoli margini di crescita, poiché il suo strapotere fisico lo porta molto spesso ad acquisire una posizione privilegiata per battere a rete; tuttavia non sempre tende ad essere concreto e cinico quando deve concludere l’azione; naturalmente siamo di fronte ad un giocatore importante che può ambire ad essere uno dei migliori d’Europa nel suo ruolo, a patto che limiti o meglio indirizzi il suo fantastico istinto offensivo in una capacità di essere decisivo e non solo bello a vedersi; è un esterno che mi piace molto, ha enormi margini di miglioramento, forse nemmeno lui conosce fino in fondo tutte le sue grandissime potenzialità.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close