Mattia Vitale muove i suoi primi passi nel settore giovanile del club della sua città natale, il Persiceto 85, per poi approdare nel 2009 in quello del Bologna dove viene impiegato come attaccante. Nell’estate 2011 viene prelevato dalla Juventus, totalizzando con la formazione Primavera 4 gol e 2 assist in 27 presenze più 7 sfide tra seconda e terza edizione della “UEFA Youth League”. L’11/4/2015 esordisce in prima squadra ed in serie A, entrando all’80’ al posto di Kingsley Coman nella sconfitta per 1-0 contro il Parma e diventando così il più giovane debuttante bianconero dai tempi di Nicola Zanini nel 1991. Il 9 maggio successivo gioca il suo primo match allo “Juventus Stadium”, entrando al 75’ al posto di Roberto Pereyra nel pareggio per 1-1 contro il Cagliari. Il 14/1/2016 passa in prestito alla Virtus Lanciano in serie B. Nello scorcio finale di stagione colleziona 2 assist in 21 partite, il club retrocede in Lega Pro e lui torna alla base. Il 6 luglio seguente va sempre in prestito ed in B al Cesena, dove gioca 21 gare. Il 31/8/2017 si trasferisce ancora in prestito alla SPAL neopromossa in serie A. In nazionale sta svolgendo la trafila delle selezioni giovanili dall’Under 15 fino all’Under 20, con cui nel 2017 disputa i Mondiali di categoria in Corea del Sud ottenendo uno storico terzo posto.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di MASSIMO D'URSO del 24/11/2016

D'Urso MassimoPossiede un ottima tecnica di base, è un mancino naturale che utilizza con grande precisione e forza, buon calcio da fermo ed in corsa, valido nell’uno contro uno grazie ad un buon dribbling, deve acquisire un po’ di fiducia nel gioco aereo. Fisicamente ben strutturato, è un normotipo, con buona corsa e buona forza esplosiva, che associata alla buona tecnica di base gli permette di vincere al 90% i duelli. Predilige giocare nel centrocampo a tre nel ruolo di mezzala sinistra, dove si esprime in modo corretto e molto pericoloso grazie a degli inserimenti per vie centrali, riesce a rompere gli equilibri difensivi avversari. Può essere utilizzato anche in altri ruoli: come esterno alto in un attacco a tre, come trequartista, ma il meglio di sé lo esprime appunto da mezzala. Calciatore con rendimento costante, caratterialmente è un positivo, deve, come tutti i giovani, crescere in qualche atteggiamento. Calciatore di prospettiva.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close