Mattia El Hilali è nato il 20 gennaio 1998 a Milano, ma è marocchino da parte di padre. Cresce calcisticamente nel Milan, facendo parte della Primavera da quando aveva 16 anni e mettendo in fila 67 presenze: l’esordio il 13 settembre 2014 nel 4-0 in casa contro il Cittadella. In nazionale ha per ora scelto di rappresentare l’Italia, avendo militato nell’Under 17 e 18.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di EMILIO SCIBONA del 15/06/2017

EMILIO-SCIBONANormolineo dalla struttura fisica mediamente sviluppata, Mattia El Hilali è un mediano. Destro naturale, El Hilali è un giocatore di posizione con compiti principalmente difensivi, ma per essere un interditore mostra ottima personalità e buona qualità nella gestione della sfera e nei passaggi sia corti che lunghi. Dotato di buon atletismo e velocità di base, El Hilali ha una buona tempistica nell’intervento sul portatore di palla e sa scegliere molto bene quando uscire dalla posizione per fare le diagonali, spesso ben eseguite. La sua capacità nelle letture difensive fa sì che talvolta venga schierato da difensore centrale. Pur non essendo un incursore puro, ogni tanto cerca l’inserimento senza palla nell’area avversaria. Giocatore tatticamente disciplinato, El Hilali, che per funzionalità tattica ricorda Gary Medel, ha ottime chance di poter divenire un centrocampista difensivo di buon livello. E’ importante, affinché questo accada, che completi la sua maturazione fisica e mentale in maniera lineare.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close