Kevin N’Koudou è nato a Versailles il 13 febbraio 1995 e ha anche origini camerunensi. La sua scuola calcistica è il centro di formazione federale di Clairefontaine, dove nel 2008 gli scout del Paris Saint-Germain lo notano e lo portano a Parigi assieme a Rabiot. A differenza di Adrien, però, N’Koudou a 15 anni viene lasciato libero e va al Boulogne-Billancourt: il talento c’è e si vede, il Nantes e Lille lo vanno a vedere più volte ed entrano in competizione. La spunterà il club gialloverde e nel 2011 N’Koudou firma il primo contratto professionistico fino al 2016.

Kevin N’Koudou, dai piccoli del Psg con Rabiot  alla Premier e alla Champions

La prima partita in Ligue 1 la gioca il 10 agosto 2013: contro il Bastia finisce 0-0. Il primo gol arriva il 29 ottobre durante le fasi a eliminazione diretta della  Coppa di Lega contro il Lorient. La stagione 2014-2015 è quella in cui comincia a consacrarsi il suo talento: il 5 ottobre il primo gol in campionato consente al Nantes di battere il Guingamp.

Segnerà anche all’Evian. Nel 2015-16 N’Koudou aggiunge un tassello al suo percorso con il passaggio al Marsiglia la prima in Europa League, il 17 settembre 2015 con gol nel 3-0 al Groningen: 7 presenze e 4 gol il suo bilancio. Più altre 28 partite di Ligue 1. In questa stagione il passaggio al Tottenham per 11 milioni, l’esordio in Premier il 24 settembre nella vittoria per 2-1 con il Middlesbrough: 9 presenze totali, 3 in Champions, con l’esordio il 27 settembre nella vittoria per 1-0 con il Cska.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di FRANCESCO MARINO del 24/05/2017

Marino Francesco commentiEsterno offensivo di colore dalle grandissime doti e dalle enormi potenzialità fisiche e tecniche; è un giocatore dalle spiccate attitudini offensive destro naturale, ottimo nel dribbling, imprendibile in campo aperto, velocissimo ed anche decisamente esplosivo. E’ un esterno offensivo da 4-2-3-1 ma anche da 4-3-3 poiché ha dribbling secco ed anche una buona dimestichezza in fase offensiva/realizzativa; se dovessi paragonarlo a qualche giocatore del passato direi che assomiglia moltissimo a Sidney Govou ex Lione, mentre tra i giocatori in attività direi che ha qualcosa di Cuadrado della Juventus rispetto al quale ha maggiore esplosività fisica e probabilmente anche maggiore fiuto del gol. Di lui mi piace soprattutto la potenza e lo scatto proprie di un’ala e proprie di un vero cavallo di razza; credo che finora lui abbia fatto decisamente molto meno rispetto a quelle che erano le aspettative sul suo conto soprattutto tenendo presente che negli anni di Marsiglia era giustamente considerato uno dei prospetti più promettenti a livello europeo. Ritengo che abbia ancora tutte le possibilità di rispettare questa previsione importante e dal mio punto di vista assolutamente condivisibile poiché stiamo parlando davvero di un esterno di grandissime doti; può giocare su entrambe le fasce ed è un giocatore che in fase di ripartenza consente alla sua squadra di giocare anche molto raccolta in modo da sfruttare tutto il campo a disposizione; a mio avviso giocatore importante ed ancora di prospettiva.

FISICITA’ voto 4
TECNICA voto 3/4
ATTITUDINI TATTICHE voto 2/3
PERSONALITA’ voto 2/3
VALUTAZIONE SCOUT voto 3





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close