Kelechi Iheanacho, dopo aver iniziato la sua carriera in patria nella “Taye Academy”, nel gennaio 2014 viene acquistato dal Manchester City, con cui firma un contratto di 18 mesi e che lo aggrega alla formazione Under 18. Nell’estate seguente partecipa alla tournée americana con la prima squadra, andando a bersaglio nelle amichevoli vinte contro lo Sporting Kansas City ed il Milan. Fa un’apparizione di 11 minuti con l’Under 19 del club negli ottavi di finale di “UEFA Youth League”, vinti 4-2 ai calci di rigore contro lo Schalke 04. Con l’Under 21, invece, mette a referto 3 gol e 2 assist in 4 presenze. Nell’estate 2015 rinnova il contratto per altri 4 anni ed il 12 settembre seguente realizza la sua prima rete in Premier League, decisiva per battere al 90′ il Crystal Palace 0-1. Termina la sua ottima prima stagione da professionista totalizzando 8 gol e 2 assist in 26 partite, più 4 sfide in Champions League e la conquista della Coppa di Lega. Nella seconda colleziona 4 reti e 3 assist in 20 gare più 2 marcature in 3 apparizioni in Champions, poi il 3/8/2017 si trasferisce per 27.7 milioni di euro al Leicester con cui firma un contratto quinquennale. Con la Nigeria ha disputato con l’Under 17 i Mondiali di categoria del 2013 negli Emirati Arabi. Esordisce col botto il 19 ottobre nel primo match della fase a gironi, realizzando una quaterna nella vittoria per 6-1 contro il Messico. Dieci giorni dopo, negli ottavi di finale contro l’Iran, segna il gol del 2-0 nel successo per 4-1. L’8 novembre, nella finale disputata ancora contro il Messico, firma la rete del 2-0 (vicecapocannoniere con 6 gol) vincendo il torneo e venendo eletto Miglior giocatore della manifestazione. Dopo aver fatto parte anche dell’Under 20, il 13/11/2015 debutta in Nazionale maggiore nel match valido per le qualificazioni ai Mondiali 2018, pareggiato 0-0 in trasferta contro lo Swaziland.

RELAZIONE TECNICA

a cura di WSS del 15/01/2014

E’ un attaccante dinamico, dotato di un fisico robusto, forte e con una notevole potenza nelle gambe che gli permette di avere un’ottima velocità, rapidità ed agilità. Oltre ad essere dotato fisicamente è in possesso di una valida tecnica. Mancino naturale, risalta in lui un ottimo dribbling, un eccellente calcio preciso e molto potente, una buona visione della porta ed ottimi tempi d’inserimento nello spazio. Bravo anche nel gioco aereo. Tatticamente è un attaccante che non dà punti di riferimento agli avversari e che gioca a tutto campo. Risulta efficace ed utile in entrambe le fasi. In possesso di un’ottima tecnica, è un giocatore da seguire.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close