Julián Illanes Minucci è nato a Cordoba (come Hugo Campagnaro e Javier Pastore) il 10 marzo 1997 ed è cresciuto nell’Instituto de Cordoba, come Paulo Dybala. Illanes ha giocato nella Primera B, il campionato di B argentino: ha fatto 9 presenze, esordendo il 31 gennaio 2016 nello 0-0 con il Gimnasia y Esgrima de Jujuy. Il 20 febbraio 2016 è arrivato il primo gol, contro l’Estudiantes de San Luis. Lo stava trattando l’Inter che lo ha formalmente invitato a Milano per una visita e un incontro: gli osservatori di Suning avevano il suo nome in cima alla lista.

Julian Illanes e la multa a causa dell’Inter

Il viaggio in Italia gli è costato prima una multa per l’assenza ingiustificata di una settimana da parte del club argentino, che poi lo ha messo fuori rosa ufficializzando la rottura che durava dalla lunga trattativa per un rinnovo di contratto poi mai arrivato. Alla Fiorentina è arrivato alla fine del mercato di gennaio e ha esordito il 18 febbraio 2017 nella vittoria per 7-1 a casa del Trapani.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di ROBERTO SESENA del 07/03/2017

Sesena RobertoDestro naturale, fisicamente ben piazzato, stacco di testa imperioso, preciso negli anticipi e, spesso in modo pulito nel tackle. Molti aspetti sono ancora da migliorare. Deve imparare a impostare ed a mantenere meglio la posizione.
La sua fisicità e l’intelligenza tattica gli consentono, inoltre, di interpretare egregiamente il proprio ruolo sia nella difesa a quattro che a tre. La rapidità e la capacità di recuperare la sfera anche in situazioni apparentemente disperate sembrano essere una sua prerogativa, il tutto condito da un impeccabile temperamento e la precisione chirurgica nei contrasti e nelle entrate in scivolata. Ciononostante non disdegna il ruolo di terzino in caso di necessità, sebbene abbia ricoperto raramente tale posizione. Se si parla di Illanés, si parla di un diamante grezzo.
E’ considerato il futuro della Nazionale ,Julián Illanes ha tutto ciò che serve per diventare un ottimo difensore.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close