Joao Rodriguez muove i suoi primi passi a livello giovanile nel Boca Juniors de Cali e nel Deportes Quindio. Dopo aver disputato nel 2011 un ottimo Campionato sudamericano di categoria con l’Under 15 della Colombia, viene notato dagli scout del Chelsea che gli fanno firmare un contratto quinquennale nel giorno del suo 16mo compleanno. Viene poi subito rimandato in patria in prestito prima al Deportes Quindio e poi nel gennaio 2014 all’Uniautonoma: qui segna il suo primo gol da professionista (in 6 presenze totali) contro l’Independiente Medellin. Nell’agosto seguente passa sempre in prestito al Bastia, mettendo a referto 5 brevi apparizioni in Ligue 1 più 1 rete in 3 partite con la compagine riserve. Il 2/2/2015 prosegue la stagione ancora in prestito al Vitoria Setubal, dove non viene mai impiegato. Il 3 agosto successivo va di nuovo in prestito al Sint-Truiden, neopromosso nella massima serie belga. Gioca 10 gare, poi il 6/7/2016 torna in patria in prestito all’Independiente Santa Fe. Fino al termine dell’anno solare fa appena 2 apparizioni, poi dal 16/1/2017 prosegue sempre in prestito in patria per 6 mesi al Cortuluà collezionando 4 presenze. Il 5 settembre seguente si trasferisce ancora in prestito al Tampico Madero nella seconda divisione messicana. In nazionale ha proseguito la trafila disputando con l’Under 17 il Campionato sudamericano di categoria in Argentina nel 2013 e con l’Under 20 il medesimo torneo in Uruguay nel 2015, andando a segno nell’ultimo match della fase finale vinto 3-0 contro il Brasile. Il 31 maggio seguente, nei Mondiali di categoria in Nuova Zelanda, va a bersaglio nella prima sfida della fase a gironi vinta 1-0 contro il Qatar.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di WSS del 15/09/2015

Non molto alto, rapido, veloce, fisicamente e muscolarmente ancora non completamente strutturato, buona facilità di corsa. Bravo sotto l’aspetto tecnico, destro, utilizza con disinvoltura anche l’altro piede sia per manovrare che per le conclusioni a rete, in possesso di un buon calcio e discreto nel gioco aereo. Tatticamente in fase di possesso palla è un punto di riferimento costante per la sua squadra, sia per manovrare che per finalizzare la manovra stessa; bravo anche nel farla salire, tenendo palla abbastanza bene e trovando i tempi giusti per attaccare gli spazi, ha una buona visione della porta. In fase di non possesso é di aiuto ai suoi compagni, mettendo pressione sui difensori avversari ad inizio manovra. In possesso di un buon temperamento e di una buona personalità.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close