Jean-Kevin Augustin, nato a Parigi ma di origini haitiane, è un prodotto del vivaio del club della sua città, il Paris Saint-Germain. L’8/4/2015 esordisce in prima squadra nella semifinale di Coppa di Francia, quando entra all’87’ al posto di Javier Pastore e tre minuti dopo serve a Zlatan Ibrahimovic l’assist per il definitivo 4-1 contro il Saint-Etienne. Il 7 agosto seguente fa il suo debutto in campionato contro il Lille (vittoria 1-0), subentrando negli ultimi minuti a Lucas. Il 28 novembre, dopo esser entrato all’80’ al posto di Edinson Cavani, segna il suo primo gol da professionista nel successo per 4-1 contro il Troyes. In tre edizioni della “UEFA Youth League” con la formazione Under 19 totalizza 12 marcature ed 1 assist in 20 presenze, mentre la sua prima stagione in prima squadra si chiude collezionando 1 rete in 13 partite di Ligue 1 (vinta oltre alla Supercoppa di Francia, Coppa di Francia e Coppa di Lega), più un’apparizione in Champions League. Dopo un altro gol e 2 assist in 10 gare di campionato, il 6/7/2017 viene acquistato per 13 milioni di euro dall’RB Lipsia con cui firma un contratto quinquennale. Con la nazionale francese sta svolgendo l’intera trafila delle selezioni giovanili, a partire dall’Under 16 fino all’attuale Under 21. Convocato dall’Under 19 per gli Europei di categoria del 2016, il 12 luglio va a segno nel primo match della fase a gironi perso 2-1 contro l’Inghilterra. Tre giorni dopo si ripete nel secondo, vinto 2-0 contro la Croazia. Il 18 luglio fa ancora meglio nel terzo, realizzando una tripletta nel successo per 5-1 contro l’Olanda. Il 24 apre le marcature (capocannoniere del torneo con 5 centri) nella finale vinta 4-0 contro l’Italia.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di WSS del 15/12/2015

E’ un attaccante che svaria molto, non lascia punti di riferimento. Calcia di destro, ottima tecnica di base e dribbling, abile nella sterzata, ha forza e buona struttura. E’ veloce sul corto con ottimo cambio di passo ed ottima progressione sul lungo, tonico ed esplosivo, lavora bene sui contro-movimenti dentro-fuori e corto-lungo. Attacca molto bene la linea difensiva alle spalle, sa andare in percussione dentro al campo, sa creare superiorità numerica, ha tecnica e dribbling, è sempre nel vivo del gioco. Si abbassa per il raddoppio difensivo per poi ripartire, è agile ed arriva diverse volte al tiro, sa dialogare con i compagni di squadra, ottima intensità di gara.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close