schedakoffiHervé Koffi Kouakou è nato a Bobo-Dioulasso, nel Burkina Faso, il 16 ottobre 1996. E’ il figlio di Hyacinthe Koffi, centrocampista che negli Anni Duemila giocò le qualificazioni della Coppa d’Africa con la maglia del suo Paese. Kouakou ha sempre giocato nel campionato ivoriano dopo aver cominciato in Burkina Faso tra le giovanili la giovane carriera nel vivaio del Rahimo FC e poi nelle due squadre di Bobo Dioulasso, l’ASF e l’RC. Nel novembre del 2015 è arrivato all’Asec Mimosas.

Kouakou Koffi, dal sogno Burkina Faso al Lille

Ha esordito nella Caf Champions League il 12 marzo 2016 nella vittoria per 1-0 contro il Kaizer Chiefs: 9 le presenze complessive in questa manifestazione. In nazionale Koffi ha giocato sia la Copppa d’Afriva che le qualificazioni mondiali: nella edizione 2017 in Gabon – dopo una partita valida per le qualificazioni giocata e vinta contro l’Uganda per 1-0 il 26 marzo 2016 – sono arrivate le sei partite di una straordinaria marcia che ha portato il Burkina Faso fino alla semifinale persa con l’Egitto e al terzo posto conquistato il 4 febbraio 2017 nella finalina contro il Ghana vinta 1-0. Tra l’8 ottobre e il 12 novembre 2016 si aggiungono al ruolino in nazionale di questo portiere anche il pareggio per 1-1 con il Sudafrica e la vittoria con Capo Verde per 2-0 valide per le qualificazioni ai Mondiali in Russia. Il 21/6/2017 è stato acquistato dal Lille, con cui ha firmato un contratto quinquennale.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di CARLO MUSA del 06/06/2017

Musa CarloPortiere africano piede destro così come la mano. Buona struttura fisica anche se non dotato di altezza eccellente.Tecnicamente impostato dimostra di essere migliore degli standard africani. Buona la presa di posizione in base alla situazione di gioco, bene in tuffo e respinta, dimostra di avere conoscenze tattiche. Non eccelso con i piedi ma sembra essere efficace. Dimostra di avere coraggio in uscita alta. Eccezionale nella rimessa in gioco, lo fa con velocità sia con le mani che con i piedi in drop.
Partecipa attivamente con la squadra, è positivo.

Per il gioco europeo deve migliorare tecnicamente, al momento non penso possa avere spazio all’esterno del continente africano anche se essendo 96 potrebbe essere interessante attuare un percorso di crescita.

Tecnica 3
Fisico 3
Tattica 3
Personalità 3
Voto scout 3





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close