schedafernandesJonathan da Silveira Fernandes Reis, conosciuto come Fernandes, è nato a Rio de Janeiro il 21 febbraio 1995. E’ arrivato al Botafogo all’età di 10 anni facendo tutto il cammino nelle giovanili. Un percorso lungo dieci anni che lo ha portato alle soglie della prima squadra. Le prime apparizioni sono nel campionato Carioca nel 2015: il 31 gennaio 2015 debutta sostituendo Gegè nella gara vinta 1-0 con il Boavista. Il 7 febbraio fissa sul 4-0 con l’ultimo gol (che è il suo primo) la vittoria con il Bonsucesso. Chiuderà quel campionato con 15 apparizioni e 3 reti più altre 3 gare in Copa do Brasil.

Fernandes, è stato tra i protagonisti del ritorno in serie A del Botafogo nel 2015

Il 10 maggio 2015 fa l’esordio nel campionato di serie B contro il Paysandu battuto per 1-0 e gioca 76′. Sarà uno dei protagonisti della vittoria finale che riporterà il Botafogo nella massima serie brasiliana, con 17 presenze e 2 reti consequenziali, il 19 e il 23 settembre contro Boa Esporte (a loro segnerà il gol partita, 1-0) e il Sammpaio Correa (gara vinta 2-1, suo l’1-1). Il 2015 è anche l’anno del rinnovo contrattuale triennale fino al 2018. Al Brasileirao Fernandes si presenterà il 15 maggio 2016 da titolare nella sconfitta con il San Paolo e metterà in fila complessivamente 12 presenze. Il primo gol in questa competizione sarà il 22 maggio e varrà il pareggio con lop Sport Recife per 1-1. Nel suo percorso anche due gare di Libertadores: esordio il 14 aprile 2017 nel 2-0 all’Atletico Nacional. E sempre nel 2017, 8 presenze e 2 gol nel campionato Carioca.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di CHRISTIAN CISIANO del 06/06/2017

cisiano fotoCentrocampista, predilige giocare a sinistra, brasiliano, fisicamente ben strutturato molto esplosivo con una buona gamba ,ottima progressione palla al piede, da migliorare nel gioco aereo. Piede destro, può giocare in tutti i ruoli del centrocampo, non offre punti di riferimento, molto bravo negli inserimenti con i tempi giusti e a giocare tra le linee. Centrocampista con il vizio del goal, buona visione di gioco con un buon lancio per servire i compagni, verticalizza sempre la giocata. Dotato di una buona tecnica, cerca sempre ultimo passaggio per mandare compagni in porta con ottimi assist ,da migliorare il piede sinistro che sfrutta poco. Si disimpegna molto nel calciare da lontano con ottima precisione centrando sempre la porta anche di potenza giocatore che assomiglia molto a Joao Mario ma molto più portato a difendere. In non possesso palla molto utile alla squadra Sa leggere molto bene la giocata difficile da saltare nell’uno contro uno, con i tempi perfetti alla conquista della palla. Centrocampista con tanta personalità e cercato molto dai compagni .
Fisicità : 3
Tecnica : 4
Personalità: 4
Tatticamente: 4
Valutazione scout : 4





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close