David Neres Campos è nato il 3 marzo 1997 a San Paolo. A dieci anni passa nelle giovanili del San Paolo, squadra della sua città, del quale il padre era un grande tifoso. Neres brucia le tappe con le giovanili e nel 2015 viene votato come migliore giocatore nella Libertadores Under 20, dopo aver vinto la competizione ed essersi aggiudicato la classifica marcatori. Sembrava avviato al passaggio in prima squadra, ma un serio infortunio alla spalla ha ritardato questo passaggio, che poi si concretizza il 18 ottobre 2016 nella vittoria per 2-1 in casa del Fluminense.

Il 22 ottobre il primo gol, al Ponte Preta: si ripeterà anche con il Corinthians e il Santa Cruz. L’11 novembre arriva l’esordio col Brasile Under 20, in cui confeziona l’assist per il gol dell’1-0 definitivo nella vittoria in amichevole sul Messico. Ma con questa nazionale la prima partita ufficiale la giocherà nel Sudamericano Under 20, quando il Brasile batterà 1-0 l’Ecuador il 19 gennaio 2017.

David Neres, arriva l’Ajax con 15 milioni e ne fa l’acquisto-boom di Eredivisie

Qualche giorno dopo si concretizzerà il suo trasferimento all’Ajax per 12 milioni più 3 di bonus, il colpo storicamente più costoso di un club di Eredivisie. Nella storia del San Paolo, la cessione di David Neres sarà invece la terza più ricca dopo quelle di Denilson al Betis di Siviglia nel 1998 per trentadue milioni di dollari e di Lucas Moura al Paris Saint Germain nel 2013, in cambio di quarantatré milioni di euro.

Con l’Ajax gioca 3 partite segnando un gol nel campionato giovanile (esordio il 10 marzo 2017 con la sconfitta nel De Graafschap), segna un gol a fa un assist contro il Nac Breda (nella sconfitta per 4-3 del 17 marzo). L’esordio in Eredivisie è il 26 febbraio 2017 nella vittoria per 4-1 sull’Heracles Almelo. E arrivano i gol: il primo il 2 aprile fissa sul 2-0 la partita con il Feyenoord che poi finirà 2-1. Segnerà ancora (con assist) in due vittorie per 5-1, l’8 e il 16 aprile: con il Nijmegen e con l’Heerenveen.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di EMILIO SCIBONA del 26/04/2017

EMILIO-SCIBONADavid Neres è un’ala destra. Normolineo dalla struttura fisica asciutta, Neres è dotato di ottima velocità e accelerazione e di una discreta resistenza. Sinistro naturale, Neres usa con discreta confidenza anche il piede debole, pur preferendo affidarsi al mancino per tentare le giocate e convergere verso il centro. Tecnicamente molto dotato, Neres si distingue per un controllo di palla quasi perfetto ed un dribbling veloce spesso portato con soluzioni creative; grazie alle sue proprietà di palleggio risulta anche un buon passatore e crossatore. Dotato di un tiro più preciso che potente, Neres deve migliorare l’atteggiamento posturale al momento della conclusione. La dote che stupisce di più di Neres è la capacità di lettura dello sviluppo dell’azione e l’abilità nell’inserimento senza palla, degna di quella di un incursore di centrocampo: grazie a questo fondamentale riesce a farsi valere in fase di finalizzazione, dove risulta discretamente freddo, nonostante un tiro non impeccabile. In fase difensiva si nota poco se non per qualche pressing portato al conduttore di palla avversario vicino a lui. Il suo stile di gioco ricorda per sommi capi quello di Douglas Costa. L’investimento di 12 milioni fatto dall’Ajax per averlo ad oggi risulta giustificato: il giocatore ha doti tecniche veramente importanti e prospettive di crescita significative che nel contesto della squadra di Amsterdam possono diventare realtà. Se il giocatore dovesse crescere sotto il profilo tattico e migliorare nel tiro, è destinato a diventare un top-player in tempi brevi.

Fisicità 4/5

Tecnica 4/5

Personalità 4/5

Doti tattiche 4/5

Valutazione finale 4/5





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close