schedakonateBrahim Konatè è nato il 20 marzo 1996 a Montfermeil, in Francia e ha origini maliane. E’ uno dei prodotti del settore giovanile dell’Auxerre che ha una grande tradizione e per questo è sotto i riflettori dei grandi europei da molto tempo. Ha fatto la trafila delle squadre del club fino ad approdare in Ligue 2 nella scorsa stagione: la prima la ha giocata il 18 settembre 2015 contro il Clermont Foot battuto 1-0: 23 le presenze complessive in campionato e 1 gol il 6 novembre 2015 al Lens. Nella stessa stagione c’è stato anche l’esordio in Coppa di Lega: il 25 agosto 2015 nel 4-1 al Bastia.

Brahim Konatè, piace alla Roma e allo Stoccarda

In questa stagione è ripartito il 30 luglio 2016 nello 0-0 con i Red Star: sono state 26 le presenze complessive. L’Auxerre non è più il club degli anni passati ed è riuscito a salvarsi mantenendo 5 punti di distacco dall’Orleans, come quart’ultimo del campionato. Per lui è arrivato un altro esordio, nella competizione nazionale che gli mancava a parte la Ligue 1, dove magari passerà se non farà prima il salto in uno degli altro Paesi della grande Europa del calcio: in Coppa di Francia il suo battesimo è stato l’8 gennaio 2017 nel 4-2 al Troyes.

L’Auxerre è poi uscito dalla competizione agli ottavi. Fa parte del gruppo della Francia Under 20 anche se non è stato convocato per il Mondiale. L’esordio è stato il 18 maggio 2016 nel 3-1 al Messico Under 23. Konaté ha addosso gli occhi del mercato d’Europa. A gennaio del 2017 si parlò di lui per lo Stoccarda e anche come idea e investimento per la Roma.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di CHRISTIAN CISIANO del 31/05/2017

cisiano fotoE’ un centrocampista classico regista davanti alla difesa, piede destro.dal fisico longilineo,dotato di un’ottima corsa, molto bravo tecnicamente gioca poco in orizzontale cerca sempre la verticalizzazione con ottimi cambi di gioco sia di destro che di sinistro molto precisi,fa sempre la giocata in 2 tempi. Ottima visione di gioco molto concreto anche come ultimo passaggio. Ottimo per la costruzione del gioco ma si disimpegna  molto bene come incontrista tatticamente composto, in non possesso non facile da saltare, buon filtro davanti alla difesa. Assomiglia a Marcel Desailly con più tecnica .Giocatore con tanta personalità.

FISICITÀ: 4/5
TECNICA: 4/5
ATTITUDINE TECNICHE : 4/5
PERSONALITÀ: 5/5





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close