Borja Mayoral compie le sue prime esperienze nelle giovanili del Real Madrid. Nella stagione 2014/15, all’età di 18 anni, disputa la seconda edizione della “UEFA Youth League” mettendosi in mostra con 7 marcature in 7 sfide. Inoltre debutta con la formazione Castilla, militante nella “Segunda Divisiòn B – Grupo II”, collezionando 2 gol in 5 presenze. Il 31/10/2015 il tecnico della prima squadra Rafa Benitez lo fa esordire in prima squadra e nella Liga, mandandolo in campo all’87’ al posto di Toni Kroos nel successo per 3-1 contro il Las Palmas. Tre giorni dopo va a segno nel quarto match della fase a gironi della terza edizione della “Youth League”, vinto 2-0 contro il Paris Saint-Germain. Il 25 novembre fa ancora meglio nel quinto, realizzando una doppietta nel successo per 2-6 contro lo Shakhtar Donetsk. Il 10/2/2016 si ripete con un’altra doppietta nel play/off vinto in trasferta 1-3 contro l’Elfsborg. Due settimane dopo segna altre due marcature negli ottavi di finale vinti 3-1 contro il Manchester City. Chiude una splendida annata totalizzando 1 assist in 6 partite in prima squadra, 8 marcature ed 1 assist in 7 sfide di Youth League più 15 reti e 6 assist in 33 gare con la compagine Castilla. Il 22 luglio seguente passa in prestito oneroso per 3 milioni di euro al Wolfsburg, con opzione per l’anno successivo. In Bundesliga mette a referto 2 gol in presenze, il club tedesco non esercita l’opzione e così fa ritorno alla base. In nazionale ha fatto parte dell’Under 17 e 19. Convocato da quest’ultima per gli Europei di categoria del 2015, il 7 luglio va a segno nel primo match della fase a gironi vinto 3-0 contro la Germania. Il 19 si ripete nella finale vinta 2-0 contro la Russia. Attualmente milita nell’Under 21.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di FEDERICO CAVOLA del 15/11/2015

CavolaCalciatore dotato di una buona struttura con buone qualità tecniche, tattiche ed agonistiche, tutto supportato da una buona personalità, dotato di un buon passo e di un buona progressione, bravo nella gestione della palla e nei movimenti sia di smarcamento che nel fare da punto di riferimento per i compagni, bravo nel dialogare con i compagni, presente e freddo sotto porta, dotato di un buon tiro, partecipa alla fase difensiva con buoni risultati. Interessante.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close