Arnaud Lusamba è nato a Metz il 4 gennaio 1997: è un francese di origini congolesi da parte di padre e con la mamma capoverdiana. E’ cresciuto nel Metz e poi nel Nizza, dove è arrivato a 13 anni. Al Nancy è sbarcato ufficialmente nel professionismo, per poi tornare al Nizza nel 2016. La prima presenza nella Ligue 2 con il Nancy la fa il 1° agosto 2014 nel pareggio per 1-1 con il Dijon, quando segnerà anche il gol del momentaneo vantaggio.: a 17 anni le presenze saranno 30 e i gol 5.

Farà le stesse reti, in 19 presenze, nel campionato successivo: ai 10 gol in 49 gare di Ligue 2, vanno aggiunte le 5 presenze tra Coppa di Francia e Coppa di Lega. Il Nizza lo riprende in estate per 2,5 milioni: esordio con assist in Europa League contro i russi del Krasnodar battuti 2-1 l’8 dicembre 2016 e l’1-1 nascerà da un suo assist per Bosetti.

Arnaud Lusamba, si ispira a David Silva… Quando con la U. 17 parò un rigore!

In Ligue 1 sono invece 6 le presenze e l’esordio è il 14 agosto 2016 nell’1-0 con il Rennes. Lusamba ha fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili francesi e a questo percorso è legato un ricordo molto particolare: all’esordio con la nazionale Under 17, il 10 settembre 2013 contro l’Ucraina, parò un rigore di piede dopo aver sostituito il portiere espulso. Con l’Under 19 ha esordito il 7 ottobre 2015 realizzando anche un gol nel 3-1 al Liechtenstein. Il suo modello – lo ha dichiarato spesso – è David Silva. E’ stato seguito dal Monaco e dal Lille, lo hanno seguito anche il Siviglia e il Palermo.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di FRANCESCO MARINO del 20/04/2017

Marino Francesco commentiCentrocampista di colore, mezzala a tutto campo ben dotata a livello tecnico con anche una fisicità degna di nota; giocatore di quantità che però nella quantità stessa riesce ad esprimere una qualità decisamente sopra le righe: infatti alla normale e ordinaria fase di interdizione e riconquista lui poi riesce anche ad accompagnare molto spesso l’azione offensiva ed anzi in tante occasioni si porta al tiro o comunque è sempre presente in zona offensiva a seguito di puntuali e tempistici inserimenti senza palla. A proposito di ciò, bisogna anche rimarcare la sua buona confidenza col gol che spesso arriva grazie a traccianti potenti e precisi dal limite col destro. E’ un centrocampista totale a mio avviso perfetto per fare la mezzala in un centrocampo a tre; tatticamente a volte è un po’ istintivo, ma tende a saper capire bene il gioco posizionandosi sempre in posizione attiva per ricever palla e giocarla in modo incisivo; è un centrocampista abbastanza lineare che ha nel calcio la sua qualità migliore unita anche ad un buon dribbling; altro aspetto che apprezzo di questo giovane centrocampista di colore è che si trova molto spesso in zona palla garantendo equilibrio tattico, appoggio per il compagno in possesso di palla ma anche e soprattutto un grande contributo in fase di interdizione e riconquista; ovviamente alle già citate doti tecniche io aggiungerei una buonissima forza fisica ed una eccellente continuità di corsa: proprio le sue indubbie qualità organiche fanno si che questo centrocampista sia da catalogare tra i prospetti da tenere d’occhio perche dotati di grandi potenzilalità.
FISICITA’ voto 3
PERSONALITA’ voto 3
TECNICA voto 3
ATTITUDINI TATTICHE voto 3
VALUTAZIONE SCOUT voto 3





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close