Achraf Hakimi è nato a Madrid il 4 novembre 1998 da genitori marocchini e che ha scelto di non indossare la maglia “roja” della Spagna, bensì quella dei “Leoni” del Marocco. Calcisticamente cresciuto nell’Ofigevi, squadra giovanile del quartiere di “el bercial” di Getafe, nel 2006 è chiamato nelle giovanili delle “merengues”; debutta tra i professionisti con il Real Madrid Castilla (squadra B) il 20 agosto 2016 nella vittoria per 3-2 contro la Real Sociedad B. Fa il suo esordio in “Liga”, con la maglia dei Blancos, il primo ottobre in occasione della vittoria casalinga per 2-0 contro l’Espanyol; due settimane dopo disputa la sua prima partita in Champions League nel pareggio per 1-1 contro gli inglesi del Tottenham. Sigla il suo primo gol nel massimo campionato spagnolo nel 5-0 contro il Siviglia. Chiude la sua prima stagione da professionista totalizzando 2 reti in 9 presenze nella Liga, più 2 sfide in Champions League (vinta), 1 nel Mondiale per Club (vinto) e 5 con 1 assist in Copa del Rey. L’11/7/2018 passa in prestito biennale al Borussia Dortmund. Con il Marocco, dopo aver fatto parte dell’Under 20 e 23, l’11/10/2016 debutta in Nazionale maggiore nell’amichevole vinta per 4-0 contro il Canada. Nel 2018 viene convocato per i Mondiali in Russia.

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di MASSIMO D'URSO del 16/03/2018
Caratteristiche tecniche:
Tecnicamente ben dotato, possiede dei buoni fondamentali tecnici, è un destro naturale, usa anche il piede sinistro con discreta precisione, buon dribbling, valido nel gioco aereo, riesce a calciare in modo corretto sia in corsa che da fermo, bravo nel servire degli ottimi cross.
Caratteristiche fisiche:
Buona fisicità sia in termini di struttura fisica che di forza muscolare, ottime capacità organiche, riesce a garantire qualità e quantità di corsa sulla corsia destra, ottimi parametri di forza esplosiva, che associata alla buona tecnica di base, fanno del calciatore in esame un profilo importante e di prospettiva.
Caratteristiche tattiche:
tatticamente disciplinato sia in fase di possesso che in fase di non possesso, è impiegato nella difesa a 4 nel ruolo di terzino destro, bravo in fase di possesso dove rifornisce importanti cross/traversoni per i compagni, in fase di non possesso va evidenziato un buon senso della posizio
ne, bravo nelle “chiusure” buone letture tattiche che gli permettono di essere al posto giusto al momento giusto con degli ottimi tempi di intervento.
Caratteristiche caratteriali:
osservando il calciatore tramite un filmato, si nota un ottimo atteggiamento sia con i propri compagni che con gli avversari.
D'Urso Massimo




Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close