Abel Ruiz muove i suoi primi passi nel settore giovanile del Valencia, per poi passare dall’estate 2012 in quello del Barcellona dove sta proseguendo la trafila. In nazionale disputa con l’Under 17 gli Europei di categoria del 2016 in Azerbaigian. Va a segno in tutte e tre le sfide della fase a gironi contro Olanda (vittoria 2-0), Serbia (pareggio 1-1) ed Italia (vittoria 4-2).

VIDEO

RELAZIONE TECNICA

a cura di FRANCESCO MARINO del 25/05/2016

Marino Francesco commenti

Attaccante centrale abbastanza completo: infatti sa attaccare la profondità e sa essere una presenza costante in area di rigore; ha una buona struttura, potente in progressione, veloce sul lungo; non ha una tecnica sopraffina ma è comunque un giocatore che sa fare molto bene tutti i tipi di movimenti propri del centravanti; molto bravo nella chiusura dei cross provenienti dalla fasce; ha anche un buon tiro col destro; se dovessi accostarlo ad un giocatore famoso che gioca nel suo ruolo direi che potrebbe essere considerato un piccolo Morata proprio per la sua attitudine ad attaccare lo spazio ed essere veloce e potente in campo aperto; è un destro che se la cava in modo discreto anche nel gioco aereo; giovane molto interessante.





Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. INFO SUI COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close